Consegna gratuita per ordini superiori a 99€ (solo in Italia). Usa il codice coupon BENVENUTO al check out per ottenere uno sconto del 10% sul primo ordine!

" Nel 2005, spinto dalla mia passione per il vino, ho lasciato lavoro e carriera, densi di soddisfazioni, per iniziare una nuova vita, quella del vignaiolo, con il desiderio di produrre vini che valorizzino tradizioni e culture dei nostri territori: che raccontino Il Sud che Emoziona. "

Claudio Quarta

I BESTSELLER

  • QU.ALE Salento Rosso
    QU.ALE Salento Rosso - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
    Vendor
    Tenute Eméra
    Regular price
    €7,00
    Sale price
    €7,00
    Regular price
    Unit price
    per 
    Sold out
  • Anima di Negroamaro Lizzano DOP Superiore
    Anima di Negroamaro Lizzano DOP Superiore - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
    Vendor
    Tenute Eméra
    Regular price
    from €11,50
    Sale price
    from €11,50
    Regular price
    Unit price
    per 
    Sold out
  • Rose Rosato del Salento
    Rose Rosato del Salento - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
    Vendor
    Tenute Eméra
    Regular price
    from €10,50
    Sale price
    from €10,50
    Regular price
    Unit price
    per 
    Sold out
  • Amure Fiano Puglia
    Amure Fiano Puglia - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
    Vendor
    Tenute Eméra
    Regular price
    €10,50
    Sale price
    €10,50
    Regular price
    Unit price
    per 
    Sold out
  • Jacarando Rosè Spumante Brut
    Jacarando Rosè Spumante Brut - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
    Vendor
    Cantina Sanpaolo
    Regular price
    from €14,50
    Sale price
    from €14,50
    Regular price
    Unit price
    per 
    Sold out
  • Anima di Primitivo Primitivo di Manduria DOP
    Anima di Primitivo Primitivo di Manduria DOP - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
    Vendor
    Tenute Eméra
    Regular price
    from €13,50
    Sale price
    from €13,50
    Regular price
    Unit price
    per 
    Sold out
  • Storia di un Vignaiolo

  • Claudio Quarta prima di divenire vignaiolo firma un’operazione che è iscritta negli annali della Finanza internazionale. Biologo genetista, inizia la sua attività di ricercatore che lo conduce alla direzione, nel 1996, del Centro Ricerche di Gerenzano (VA). Nel 1995 la Marion-Merrel-Dow, casa madre della Lepetit, viene acquisita e il Centro di Ricerche destinato alla chiusura entro la fine del 1996. Per salvare il Centro, noto in tutto il mondo per l’eccellenza della ricerca scientifica, Claudio Quarta studia la possibilità di trasformarlo in una società di biotecnologie farmaceutiche, attraverso un processo di management-buy-out. Biosearch Italia, questo il nome della Società, nasce l’ultimo giorno del 1996. Ottiene il primo investimento da parte di un Venture Capital nel settore Bio-Farmaceutico in Italia (luglio 1998) divenendo poi la prima Biotech Company a quotarsi sul mercato italiano (luglio 2000 – Nuovo Mercato Italiano). La quotazione è un grande successo, ma l’anno successivo il valore del titolo è compromesso dalla crisi dei mercati, conseguente al 11 settembre 2001. È così che Quarta opera una fusione con un partner americano creando una nuova società, la Vicuron Pharmaceuticals, che viene quotata al NASDAQ di New York e, contemporaneamente, al Nuovo Mercato Italiano (marzo 2003). Due anni dopo inizia la sua nuova avventura nelle vigne del Sud Italia: la sua prima creatura sarà Tenute Eméra seguita da lì a poco da Cantina Sanpaolo e nel 2012 dalla sua terza cantina, la piccola Moros. Nello stesso anno Alessandra si innamora del suo progetto enologico e decide di seguire le orme di papà, contribuendo con lo stesso approccio visionario al coronamento di un grande sogno.
  • Storia di un Vignaiolo

  • Claudio Quarta prima di divenire vignaiolo firma un’operazione che è iscritta negli annali della Finanza internazionale. Biologo genetista, inizia la sua attività di ricercatore che lo conduce alla direzione, nel 1996, del Centro Ricerche di Gerenzano (VA). Nel 1995 la Marion-Merrel-Dow, casa madre della Lepetit, viene acquisita e il Centro di Ricerche destinato alla chiusura entro la fine del 1996. Per salvare il Centro, noto in tutto il mondo per l’eccellenza della ricerca scientifica, Claudio Quarta studia la possibilità di trasformarlo in una società di biotecnologie farmaceutiche, attraverso un processo di management-buy-out. Biosearch Italia, questo il nome della Società, nasce l’ultimo giorno del 1996. Ottiene il primo investimento da parte di un Venture Capital nel settore Bio-Farmaceutico in Italia (luglio 1998) divenendo poi la prima Biotech Company a quotarsi sul mercato italiano (luglio 2000 – Nuovo Mercato Italiano). La quotazione è un grande successo, ma l’anno successivo il valore del titolo è compromesso dalla crisi dei mercati, conseguente al 11 settembre 2001. È così che Quarta opera una fusione con un partner americano creando una nuova società, la Vicuron Pharmaceuticals, che viene quotata al NASDAQ di New York e, contemporaneamente, al Nuovo Mercato Italiano (marzo 2003). Due anni dopo inizia la sua nuova avventura nelle vigne del Sud Italia: la sua prima creatura sarà Tenute Eméra seguita da lì a poco da Cantina Sanpaolo e nel 2012 dalla sua terza cantina, la piccola Moros. Nello stesso anno Alessandra si innamora del suo progetto enologico e decide di seguire le orme di papà, contribuendo con lo stesso approccio visionario al coronamento di un grande sogno.
  • Storia di un Vignaiolo

  • Claudio Quarta prima di divenire vignaiolo firma un’operazione che è iscritta negli annali della Finanza internazionale. Biologo genetista, inizia la sua attività di ricercatore che lo conduce alla direzione, nel 1996, del Centro Ricerche di Gerenzano (VA). Nel 1995 la Marion-Merrel-Dow, casa madre della Lepetit, viene acquisita e il Centro di Ricerche destinato alla chiusura entro la fine del 1996. Per salvare il Centro, noto in tutto il mondo per l’eccellenza della ricerca scientifica, Claudio Quarta studia la possibilità di trasformarlo in una società di biotecnologie farmaceutiche, attraverso un processo di management-buy-out. Biosearch Italia, questo il nome della Società, nasce l’ultimo giorno del 1996. Ottiene il primo investimento da parte di un Venture Capital nel settore Bio-Farmaceutico in Italia (luglio 1998) divenendo poi la prima Biotech Company a quotarsi sul mercato italiano (luglio 2000 – Nuovo Mercato Italiano). La quotazione è un grande successo, ma l’anno successivo il valore del titolo è compromesso dalla crisi dei mercati, conseguente al 11 settembre 2001. È così che Quarta opera una fusione con un partner americano creando una nuova società, la Vicuron Pharmaceuticals, che viene quotata al NASDAQ di New York e, contemporaneamente, al Nuovo Mercato Italiano (marzo 2003). Due anni dopo inizia la sua nuova avventura nelle vigne del Sud Italia: la sua prima creatura sarà Tenute Eméra seguita da lì a poco da Cantina Sanpaolo e nel 2012 dalla sua terza cantina, la piccola Moros. Nello stesso anno Alessandra si innamora del suo progetto enologico e decide di seguire le orme di papà, contribuendo con lo stesso approccio visionario al coronamento di un grande sogno.
  • Storia di un Vignaiolo

  • Claudio Quarta prima di divenire vignaiolo firma un’operazione che è iscritta negli annali della Finanza internazionale. Biologo genetista, inizia la sua attività di ricercatore che lo conduce alla direzione, nel 1996, del Centro Ricerche di Gerenzano (VA). Nel 1995 la Marion-Merrel-Dow, casa madre della Lepetit, viene acquisita e il Centro di Ricerche destinato alla chiusura entro la fine del 1996. Per salvare il Centro, noto in tutto il mondo per l’eccellenza della ricerca scientifica, Claudio Quarta studia la possibilità di trasformarlo in una società di biotecnologie farmaceutiche, attraverso un processo di management-buy-out. Biosearch Italia, questo il nome della Società, nasce l’ultimo giorno del 1996. Ottiene il primo investimento da parte di un Venture Capital nel settore Bio-Farmaceutico in Italia (luglio 1998) divenendo poi la prima Biotech Company a quotarsi sul mercato italiano (luglio 2000 – Nuovo Mercato Italiano). La quotazione è un grande successo, ma l’anno successivo il valore del titolo è compromesso dalla crisi dei mercati, conseguente al 11 settembre 2001. È così che Quarta opera una fusione con un partner americano creando una nuova società, la Vicuron Pharmaceuticals, che viene quotata al NASDAQ di New York e, contemporaneamente, al Nuovo Mercato Italiano (marzo 2003). Due anni dopo inizia la sua nuova avventura nelle vigne del Sud Italia: la sua prima creatura sarà Tenute Eméra seguita da lì a poco da Cantina Sanpaolo e nel 2012 dalla sua terza cantina, la piccola Moros. Nello stesso anno Alessandra si innamora del suo progetto enologico e decide di seguire le orme di papà, contribuendo con lo stesso approccio visionario al coronamento di un grande sogno.

Storia di un Vignaiolo

Claudio Quarta prima di divenire vignaiolo firma un’operazione che è iscritta negli annali della Finanza internazionale. Biologo genetista, inizia la sua attività di ricercatore che lo conduce alla direzione, nel 1996, del Centro Ricerche di Gerenzano (VA). Nel 1995 la Marion-Merrel-Dow, casa madre della Lepetit, viene acquisita e il Centro di Ricerche destinato alla chiusura entro la fine del 1996. Per salvare il Centro, noto in tutto il mondo per l’eccellenza della ricerca scientifica, Claudio Quarta studia la possibilità di trasformarlo in una società di biotecnologie farmaceutiche, attraverso un processo di management-buy-out. Biosearch Italia, questo il nome della Società, nasce l’ultimo giorno del 1996. Ottiene il primo investimento da parte di un Venture Capital nel settore Bio-Farmaceutico in Italia (luglio 1998) divenendo poi la prima Biotech Company a quotarsi sul mercato italiano (luglio 2000 – Nuovo Mercato Italiano). La quotazione è un grande successo, ma l’anno successivo il valore del titolo è compromesso dalla crisi dei mercati, conseguente al 11 settembre 2001. È così che Quarta opera una fusione con un partner americano creando una nuova società, la Vicuron Pharmaceuticals, che viene quotata al NASDAQ di New York e, contemporaneamente, al Nuovo Mercato Italiano (marzo 2003). Due anni dopo inizia la sua nuova avventura nelle vigne del Sud Italia: la sua prima creatura sarà Tenute Eméra seguita da lì a poco da Cantina Sanpaolo e nel 2012 dalla sua terza cantina, la piccola Moros. Nello stesso anno Alessandra si innamora del suo progetto enologico e decide di seguire le orme di papà, contribuendo con lo stesso approccio visionario al coronamento di un grande sogno.

Storia di un Vignaiolo

Claudio Quarta prima di divenire vignaiolo firma un’operazione che è iscritta negli annali della Finanza internazionale. Biologo genetista, inizia la sua attività di ricercatore che lo conduce alla direzione, nel 1996, del Centro Ricerche di Gerenzano (VA). Nel 1995 la Marion-Merrel-Dow, casa madre della Lepetit, viene acquisita e il Centro di Ricerche destinato alla chiusura entro la fine del 1996. Per salvare il Centro, noto in tutto il mondo per l’eccellenza della ricerca scientifica, Claudio Quarta studia la possibilità di trasformarlo in una società di biotecnologie farmaceutiche, attraverso un processo di management-buy-out. Biosearch Italia, questo il nome della Società, nasce l’ultimo giorno del 1996. Ottiene il primo investimento da parte di un Venture Capital nel settore Bio-Farmaceutico in Italia (luglio 1998) divenendo poi la prima Biotech Company a quotarsi sul mercato italiano (luglio 2000 – Nuovo Mercato Italiano). La quotazione è un grande successo, ma l’anno successivo il valore del titolo è compromesso dalla crisi dei mercati, conseguente al 11 settembre 2001. È così che Quarta opera una fusione con un partner americano creando una nuova società, la Vicuron Pharmaceuticals, che viene quotata al NASDAQ di New York e, contemporaneamente, al Nuovo Mercato Italiano (marzo 2003). Due anni dopo inizia la sua nuova avventura nelle vigne del Sud Italia: la sua prima creatura sarà Tenute Eméra seguita da lì a poco da Cantina Sanpaolo e nel 2012 dalla sua terza cantina, la piccola Moros. Nello stesso anno Alessandra si innamora del suo progetto enologico e decide di seguire le orme di papà, contribuendo con lo stesso approccio visionario al coronamento di un grande sogno.

Storia di un Vignaiolo

Claudio Quarta prima di divenire vignaiolo firma un’operazione che è iscritta negli annali della Finanza internazionale. Biologo genetista, inizia la sua attività di ricercatore che lo conduce alla direzione, nel 1996, del Centro Ricerche di Gerenzano (VA). Nel 1995 la Marion-Merrel-Dow, casa madre della Lepetit, viene acquisita e il Centro di Ricerche destinato alla chiusura entro la fine del 1996. Per salvare il Centro, noto in tutto il mondo per l’eccellenza della ricerca scientifica, Claudio Quarta studia la possibilità di trasformarlo in una società di biotecnologie farmaceutiche, attraverso un processo di management-buy-out. Biosearch Italia, questo il nome della Società, nasce l’ultimo giorno del 1996. Ottiene il primo investimento da parte di un Venture Capital nel settore Bio-Farmaceutico in Italia (luglio 1998) divenendo poi la prima Biotech Company a quotarsi sul mercato italiano (luglio 2000 – Nuovo Mercato Italiano). La quotazione è un grande successo, ma l’anno successivo il valore del titolo è compromesso dalla crisi dei mercati, conseguente al 11 settembre 2001. È così che Quarta opera una fusione con un partner americano creando una nuova società, la Vicuron Pharmaceuticals, che viene quotata al NASDAQ di New York e, contemporaneamente, al Nuovo Mercato Italiano (marzo 2003). Due anni dopo inizia la sua nuova avventura nelle vigne del Sud Italia: la sua prima creatura sarà Tenute Eméra seguita da lì a poco da Cantina Sanpaolo e nel 2012 dalla sua terza cantina, la piccola Moros. Nello stesso anno Alessandra si innamora del suo progetto enologico e decide di seguire le orme di papà, contribuendo con lo stesso approccio visionario al coronamento di un grande sogno.

Storia di un Vignaiolo

Claudio Quarta prima di divenire vignaiolo firma un’operazione che è iscritta negli annali della Finanza internazionale. Biologo genetista, inizia la sua attività di ricercatore che lo conduce alla direzione, nel 1996, del Centro Ricerche di Gerenzano (VA). Nel 1995 la Marion-Merrel-Dow, casa madre della Lepetit, viene acquisita e il Centro di Ricerche destinato alla chiusura entro la fine del 1996. Per salvare il Centro, noto in tutto il mondo per l’eccellenza della ricerca scientifica, Claudio Quarta studia la possibilità di trasformarlo in una società di biotecnologie farmaceutiche, attraverso un processo di management-buy-out. Biosearch Italia, questo il nome della Società, nasce l’ultimo giorno del 1996. Ottiene il primo investimento da parte di un Venture Capital nel settore Bio-Farmaceutico in Italia (luglio 1998) divenendo poi la prima Biotech Company a quotarsi sul mercato italiano (luglio 2000 – Nuovo Mercato Italiano). La quotazione è un grande successo, ma l’anno successivo il valore del titolo è compromesso dalla crisi dei mercati, conseguente al 11 settembre 2001. È così che Quarta opera una fusione con un partner americano creando una nuova società, la Vicuron Pharmaceuticals, che viene quotata al NASDAQ di New York e, contemporaneamente, al Nuovo Mercato Italiano (marzo 2003). Due anni dopo inizia la sua nuova avventura nelle vigne del Sud Italia: la sua prima creatura sarà Tenute Eméra seguita da lì a poco da Cantina Sanpaolo e nel 2012 dalla sua terza cantina, la piccola Moros. Nello stesso anno Alessandra si innamora del suo progetto enologico e decide di seguire le orme di papà, contribuendo con lo stesso approccio visionario al coronamento di un grande sogno.

Cantina Sanpaolo

Arroccata sull’apice di una collina, prende il nome dalla contrada San Paolo di Tufo, in Campania e guarda Torrioni, piccolo borgo di antichissime tradizioni agricole completamente immerso nel verde della vite e dei boschi popolati dai lupi…

entra in cantina

Tenute Eméra

Il nome si ispira alla dea greca Hemera che simboleggia la luce del giorno, un tributo alla cultura della Magna Grecia ma anche alla posizione geografica del Salento, il lembo più orientale d’Italia che per primo assiste al sorgere del sole.

entra in cantina

Cantina Moros

La piccolissima cantina boutique dedicata esclusivamente alla produzione di un cru, è un gioiello di architettura industriale e di storia enologica, nata da un raffinato restauro conservativo di un vecchio opificio degli anni ’50 pugliese.

entra in cantina

Tutto top! Grazie mille. La Magnum la dovrò bere in quarantena? Vedremo... 

Matteo

Arrivato e sistemato...per ora!
Grazie! Spedizione super veloce!!!!!

Anna Paola

Adoro i vini di Claudio Quarta, mi piacciono i sapori così connessi con il territorio dal quale provengono. 

Marco

DIARIO DI BORDO