Greco di Tufo DOCG "Claudio Quarta" 2018 - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
Greco di Tufo DOCG "Claudio Quarta" 2018 - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
Greco di Tufo DOCG "Claudio Quarta" 2018 - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
Greco di Tufo DOCG "Claudio Quarta" 2018 - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
Greco di Tufo DOCG "Claudio Quarta" 2018 - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Greco di Tufo DOCG "Claudio Quarta" 2018 - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Greco di Tufo DOCG "Claudio Quarta" 2018 - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Greco di Tufo DOCG "Claudio Quarta" 2018 - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Greco di Tufo DOCG "Claudio Quarta" 2018 - Claudio Quarta Vignaiolo Shop
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Greco di Tufo DOCG "Claudio Quarta" 2018 - Claudio Quarta Vignaiolo Shop

Greco di Tufo DOCG "Claudio Quarta" 2019

Prezzo di listino
€16,50
Prezzo scontato
€16,50
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

GRECO DI TUFO “CLAUDIO QUARTA” Special Edition

Annata 2019

GRECO DI TUFO DOCG

BIANCO

SELEZIONE A CURA DI CLAUDIO QUARTA

UVE 100% Greco dal piccolo vigneto del Borgo Antico di San Paolo (Tufo)

13% Alc.

Vinificazione in acciaio, affinamento sur lie per 6 mesi, ulteriore affinamento in bottiglia per 12 mesi.

Ideale con piatti di mare, formaggi di varia stagionatura e primi piatti bianchi.

 

GAMBERO ROSSO - GUIDA VINI D'ITALIA - 3 bicchieri
"Dopo una vita passata a sperimentare biotecnologie in giro per il mondo, Claudio Quarta nel 2005 decide di tornare in Italia e iniziare una seconda vita, da vignaiolo. Acquista tre aziende, due in Puglia e una in Irpinia in Contradaa San Paolo di Torrioni. con al fianco la figlia Alessandra, giovane appassionata e fonte inesauribile di nuove idee, produce i vini tipici del territorio raccogliendo le uve nei vigneti di proprietà e in quelli di fidati conferitori: il fiano da Lapio e Candida, l'aglianico da Castelfranci e Taurasi, e infine il greco, bandiera aziendale, da Tufo. Tornano i Tre Bicchieri in casa Quarta. Il Greco di Tufo che porta il nome del fondatore della cantina affascina. il 2019 offre un profilo di erbe di montagna, un giro di pepe bianco e zenzero; in bocca è cremoso, con un frutto bianco succoso e un finale morbido, sfaccettato e lungo. Molto buono anche il Greco di Tufo 2019, profumato di salvia e alloro, molto fragrante e teso al palato dove mette in mostra una progressione di vibrante freschezza."

BIBENDA - 5 grappoli
"Paglierino brillante. Elegante quadro olfattivo aperto da un evidente timbro minerale a cui si intrecciano note di pompelmo, bergamotto, mandarino seguite da profumi floreali di magnolia e tiglio, seguono le erbe aromatiche, maggiorana e salvia, nocciola fresca e rimandi leggermente speziati. Sorso altrettanto variegato, con l’energico incedere della sapidità insieme alla freschezza. Lunga persistenza, giocata tra sensazioni vegetali e minerali. Intera lavorazione in acciaio, dai 7 ai 9 mesi sur lie. Abbinamento: Ravioli ai carciofi al profumo di timo, Filetti di sogliola saltati al burro e dragoncello."


TOURING CLUB - GUIDA VINIBUONI D'ITALIA - 4 stelle 
"Costola irpina di un più ampio progetto. Greco di altura per Claudio Quarta: all'olfatto frutta gialla, agrumi e sbuffi sulfurei; strutturato in bocca, pieno, di grande vitalità e sferzante impianto acido che lo fa scattare a lungo. Più diretto il Greco base, dove è caratteristica la spinta sapida che sorregge lungamente la beva. La frutta del Fiano è a polpa bianca, immancabile la nocciola; sorso che gioca tutto sulla freschezza. il Taurasi Riserva, sette anni di vita, tocca ora la sua performance migliore, potendo godere di una trama fruttata ancora avvertita a cui si affiancano note speziate, cioccolato e tabacco. Rotondo e complesso, dal gran supporto tannico."
AIS ITALIA - GUIDA VITAE - 3 1/2 viti
"Giallo paglierino, screziato da un filo d'oro. Incipit austero con zafferano, anice ed erbe di macchia; poi mostra il suo lato più suadente con frutti gialli dai tratti maturi ed esotici, ingentiliti da un candido tocco di biancospino. Il sorso è compiuto e saporito, con un'invitante freschezza che allunga la progressione gustativa, lasciando dietro di sé il persistente profumo di un elisir di spezie ed erbe officinali. Matura in acciaio per 8 mesi. Capesante garantite."
ONAV ITALIA - GUIDA PROSIT - 3 prosit

CONCORSO RADICI DEL SUD 2020 - III posto giuria internazionale